Easy Keyword Sitemap

No articles found for the sitemap!

DOMENICA 2 OTTOBRECONCERTO E PRANZO  A 12 EURO AL RIFUGIO SASSI CASTELLI AI PIANI DI ARTAVAGGIO.


In occasione dell’inaugurazione, del restauro della Cappella Bettini ai Piani di Artavaggio, Il RIFUGIO e la SEL (Società Escursionisti Lecchesi), offrono un UN POMERIGGIO DI CONCERTO, con la Banda di Villasanta, (storica e riconosciuta  Banda composta da oltre 50 elementi): Sarà inoltre possibile  consumare presso il rifugio un PRANZO* a 12 Euri, composto da un abbondante piatto di polenta e carne, dolce, ¼ di vino o ½ litro di acqua e caffè. 

*NB. E’ obbligatoria la prenotazione allo 0341- 99.60.84 e, a seconda della partecipazione, potranno essere possibili due turni di servizio.

Recapiti, informazioni prenotazioni;

tel rifugio 0341 996084 
tel gestore  331-73 73 651 
email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mezza pensione:
bambini 3 -10 anni: Euro 38.00
oltre i 10 anni e adulti: Euro 50.00 in camera a 2/3/4/5 letti - Euro 53.00 in camera matrimoniale
  
Bambini fino a 3 anni: pernottamento e prima colazione gratuiti (se condividono il letto con i genitori). Altri consumi a pagamento.
 
La quota comprende: uso di lenzuola e federe in tnt in confezione sigillata, fornite dal rifugio; acqua calda corrente e docce; riscaldamento nelle ore previste dal regolamento del rifugio per i vari ambienti diurni e notturni (solo mesi invernali).
 
La quota non comprende: bevande.

 

PRENOTAZIONE E PAGAMENTI

Le prenotazioni si possono effettuare via mail o telefonicamente, la risposta sarà data entro la sera stessa e saranno confermate al ricevimento della caparra.

Caparra di acconto: 50% del costo del soggiorno previsto entro 24 ore dal momento della prenotazione (inviare ricevuta di bonifico). 
Saldo: direttamente al rifugio.

In caso di disdetta la caparra non è rimborsabile.


ATTENZIONE IN TUTTI I PIANI DI ARTVAGGIO PER RAGIONI TECNICHE NON SONO POSSIBILI PAGAMENTI CON C.C. E BANCOMAT
 

Massimo, Serena, Danilo e tutto il loro giovane staff ...

... assunta la gestione dal 2011, accolgono tutti/e con la massima disponibilità e attenzione  alle varie esigenze degli ospiti (non clienti!) e ne richiedono la collaborazione necessaria e propria di un rifugio che offre ciò che leggete nel sito con tanta fatica data la sua collocazione e condizioni ambientali.

Massimo, già cogestore dal 2011, è oggi il nuovo e giovane gestore. Esperto chef, già cuoco in altri rifugi, ha frequentato corsi di  specializzazione e aggiornamento  per cucina e alimentazione in montagna. Riceve continui complimenti per i suoi piatti e torte. Provare per credere! 

Serena, veterinaria e laureata in scienze alimentari, aiuta nella conduzione del rifugio, ama gli animale e ne possiede (possiedono) diversi.  

Danilo, il papà, ha una decennale esperienza di gestione di rifugi in Valle d’Aosta e Trentino. Vanta una carriera alpinistica e sci alpinistica che lo ha portato su tutti i 4.000 delle nostre Alpi, sui 6.000  e oltre delle Ande e al campo base del K2. Se lo vorrete potrà raccontarvi alcune delle sue salite e Paesi visitati.

Accogliamo tutti come dei nostri amici ai quali sorridiamo e con i quali conversiamo, in altre 3 lingue oltre all'italiano, con molto piacere.

Abbiamo assunto la gestione del Rifugio dall’inizio del 2011 e lo abbiamo riaperto a giugno. Completamente riattrezzato e ri- arredato in collaborazione con la SEL, abbiamo pensato ai vari nostri possibili e auspicabili ospiti e alle loro diverse età, capacità di escursione e desideri.  In particolari vorremmo che si ritornasse a dormire al rifugio una notte, o più, con i propri amici e/o i propri bambini, per risvegliarsi all’alba con una abbondante prima colazione e splendente sole che ci accompagnerà per tutta la giornata lungo le nostre escursioni o risposo sul grande terrazzoA presto da Massimo, Serena e Danilo!

... per rimanere aggiornati sulle nostre iniziative visitate sempre il nostro sito e la pagina facebook!